L' Uomo e il COSMO

L' Uomo e il  COSMO

mercoledì 30 dicembre 2009

"*:*" DONNA "*_*"


Oh bella ninfa ...
oooh Donna..
Oh Piccola grande DEA..
ti donerei la mia forza..per sostenerti
ti offrirei i miei sorrisi più belli e giocondi
per illuminare il tuo volto di radiante gioia e allegria.

Ti offrirei le mie braccia
per avvolgerti in Me
coprendoti tutta di calore e certezze
di vita sana e bella

Mi accontenterei di un sol bacio
per sentirti mia
anche per un attimo..
una carezza lieve
un fuggevole desiderio
che già è volato via.

Vorrei rapirti nel mio sogno vivo
riempirti il cuor tuo
del mio amore vero
inteso e profumato
come mille fiori di primavera
luminosi inebrianti ...
inesprimibile amore
colmo di visioni
di sagge comprensioni
e verità profonde
che colmerebbero la tua anima
di pace ,serenità
e tanto ..tanto immenso Amore.

Di questo è capace
il mio grande cuore...
oh donna ..Dea d'amore.
Tu riempi tutti gli spazi vuoti
del tuo immenso amore.
Tu Benedetta da DIO
adorata dagli uomini
ci hai insegnato l'AMORE.

Nazario-

domenica 27 dicembre 2009

Oliver Shanti - Journey to Shambala

^:^ L'UOMO E LO SPIRITO CREANTE ^:^


Camminando nel mezzo di un mare d'anime ,tutte cosi incredibilmente diverse ,ognuna con un espessione particolare ,HO DETTO: Sono miliardi d'espressioni di DIO !Forse ancor un pò rozze spiritualmente ,non ben definite ,ma pur sempre son DIO, Tutte .
Mi ancorò al mio IO Superiore ,perchè la mia mente barcolla,ma resto ugualmente sconvolto ,travolto, da questa Immensa onda d'Amore .Con lo stupore di un bimbo ,miro attonito il manifestarsi di cotante ,innumerevoli espressioni divine . Attraverso il mio occhio interiore , vedo piccole gocce di un mare giocoso , desiderose anch'esse di divenire Mare, espandendosi in un Immenso spazio senza Fine .
SI! Siamo piccole goccioline di un mare ,racchiuso in un Oceano d'amore ,ognuna legata a un Suo piccolo-grande SE' SUPERIORE , molti ...ancor ignari del Loro SE Potenziale .Non sanno ancor che che nel loro piccolo-grande SE vi è DIO. Non sanno ancor che il loro SE-DIO può anch'esso diventar certamente un mare Nuovo , e diverso da tutti gli altri mari,con pesci e tanta nuova vita e stupore e di una grandezza infinita che mai si ripeterà eguale .
Lo Spirito dell'UOMO-DIO mai si ripetera perchè col suo Amore ,intelligenza e ragione ,sempre troverà nuove espressioni ,forme , colori ,luci ,ombre ,vibrazioni e onde ,musicalità, cuore ,emozioni, per fare sempre nuove Creazioni.
OLTRE POI...CHISSA' COSA FARA' ANCOR DI GRANDE L'UOMO IMMERSO NELLO SPIRITO DEL PRIMO DIO-CREATORE?
IL BELLO CREDO CHE CONSISTERA'.. CHE MAI SI RIPETERA' NELLE STESSE CREAZIONI.

Nazario-

sabato 26 dicembre 2009

** LA SCOPERTA DI DIO IN NOI **









CREDO CERTISSIMAMENTE CHE DIO ,LO SI POSSA TROVARE, CONOSCERE, SENTIRE, DEFINITIVAMENTE ,IN MODO CHIARO E NETTO SOLTANTO IN UNA RELAZIONE MOLTO PERSONALE E DIRETTA.
SI TRATTA DI UNA RELAZIONE CON NOI STESSI : come noi ci relazioniamo con NOI.
Moltissimi Esseri sono abituati a relazionare con se stessi a un livello Molto Umano e Limitato e a relazionarsi invece con DIO a un livello Distante , eccessivamente Potente e Timoroso, se non pauroso.
Tendono a pensare a DIO come ONNISCENTE,E ONNOPOTENTE , ma sono loro che hanno creato questa separazione ,QUESTO ABBISSO!
CHE DIO possa apparire come uno SCONOSCIUTO è una cosa posta nel giusto termine e verita'.
Ma l'unico sistema ,e modo in cui NOI avvolte lo percepiamo bene , è nella nostra interiorità .Allora questa credo sia il solo modo certo di continuare a cercarlo ...cioè in Noi Stessi.
Quella capacità di sentire DIO dentro di noi è dovuto a una maggiore scoperta di noi stessi attraverso le esperienze che facciamo benevole o errate .C'è sempre presente quella voce Nostra chiamata coscienza ,ma è molto di più di ciò che gli si adduce, CHE ci parla internamente e che non proviene affatto dall'esterno. Quindi questo DIO si fa sentire sempre nel nostro interno .
SIAMO NOI DIO IN QUEI STATI DI COSCIENZA .IN QUEI MOMENTI SCOPRIAMO QUALCOSA DI PIU' DI QUEL DIO IN NOI...DIVENTA SEMPRE MENO SCONOSCIUTO.
IN QUEI MOMENTI MOLTI COMPRENDONO SEMPRE MEGLIO ATTRAVERSO UNA MAGGIORE ATTENZIONE E OSSERVAZIONE PERSONALE CHE QUELLO SCONOSCIUTO *DIO* NON E' PIU' POI TANTO SEPARATO ,MA* UNO * CON LORO STESSI. Ci si commuove immensamente e le emozioni stracolmano in mille e mille modi ,tutte felici ,gioiose ,mature,solide,sicure ,sempre più sagge .
Avvolte penserete ancora, presi dal laccio del dubbio , che è sempre un DIO esterno a VOI quello che avevate sentito cosi bene perchè cosi fan tutti , ma cosi non è .
E' una cosa difficile , una sfida impegnativa ,che in certi momenti solleva problemi di questa vita ed anche di altre vostre vite passate : problemi profondi ,profondamente intessuti nella trama della coscienza interiore ,ma ...rimane l'unica via possibile e infondo la più meraviglosa delle esperienze ...cosi è per Me !
QUEL DIO CHE SI DEVE ANCORA CONOSCERE E' NOI , E' VOI ! E' CERTAMENTE MOLTO PIU' DI NOI...MA VIVE A STRETTO CONTATTO CON NOI, ONNIPRESENTE , PERVADENTE ,E MOLTO AMOROSO .
UN DIO CHE AMA CI ATTENDE ABRACCIA APERTE ,MENTRE NOI CI SENTIAMO ANCORA IN COLPA PER AVER SPERIMENTATO D'ESSERE ANDATI TROPPO OLTRE , SFACCIATAMENTE, DIVIDENDOCI DA LUI .
NON E' STATA UNA COLPA GRAVE QUESTO GIOCO ..E' STATO SOLO UN GIOCO D'AZZARDO ,SFACCIATO E UN PO' TEMERARIO...CON LE SUE DOVUTE RIPERCUSSIONI INEVITABILI .
ANCHE QUESTO LO SAPEVAMO ...CERTAMENTE LO TROVETERE IN VOI IL VERO DI TALE AFFERMAZIONE .

Nazario_

giovedì 24 dicembre 2009

<*> LA MENZOGNA <*>



Ci sono doni di gioia pura
che rendono allegra la vita.
Ci sono doni di Verità
che possono lacerare l'anima
ma che fortificano lo Spirito in crescita.
Non tutto ciò che i vostri DEI preferiti van raccontato è mai veramente vero!
LORO MENTONO SAPPIATELO.
V i sono DEI negativi ,che mentono per sottrarvi solo energie
e che vi allevano sapientemente come animali d'allevamento
dandovi il necessario e sottraendovi il meglio.
Vi sono poi DEI benevoli ,che vi mentono perchè costretti ,
perchè non siete ancora in grado di comprender Tutto il Vero
...che vi danneggierebbe uccidendo il vostro EGO
senza poi possibilità di ascendere per Intero.
Mentite anche Voi
continuamente a Voi stessi
per paura del VERO.
Mentite pur negandolo...
ai vostri piccoli pargoli , al vostro amante ,
alla vergine ,alla vostra purissima sposa ,
al prete,al confessato,all'innocente ...
e poi piangete , nel vostro pulsante cuore ,
poi...RINASCETE migliorati dalle vostre lacrime benedette.
Siete DEI anche Voi ,
belli ,buoni e un pò bugiardi
sol perchè dovete crescere
giocando un pò la partita
sempre a vostro favore .
Cosi fù , cosi è.
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
*************
nazario-
-------------------
°°°°°°°°°°°°°°°
-------------------

BUON NATALE A TUTTI
ANCHE NELLA PICCOLA MENZOGNA
CHE UN BABBO NATALE BENEVOLO
HA CREATO PER NOI.

** NOI E L'IMMENSO **


Come percepire l'IMMENSO IN NOI ?
sappiamo come farlo ..
L'AMOR s'espande in un attimo
dilatandosi all'INFINITO.
Il Suo abbraccio comprende il Tutto
ogni essere, sentimento,luce e buio
e il Tutto anela in NOI
in un orgasmo divino
piacevolissimo e intenso,
cedono le membra ,tace il pensiero,
scendono sulle gote lacrime lucenti
che scendono e s'espandono come gocce di rugiada
sul mondo ,su prati in fiore .

Silenzioso ...il Cielo osserva
meravigliato da tale bellezza,
freme la Terra come donna
da un incontenibile gioia .
Un uomo oggi si sveglia
nell'Amor del suo Creatore
ben desto ,cosciente e forte ,
gli angeli s'inchinano a Lui
il Re che torna nella Sua Gloria .

Piange anche il mio cuore
di commozzione e insostenibile compassione
or qui,tra fantastiche luci e colori
per queste vie del mondo sognatore
riversando raggi d'amore verso tutti
come un piccolo Sole .

Scivola giù piroettando ,.,.danzando ,.,
davanti al mio sguardo esterefatto di bimbo
un tenerissimo petalo di rosa,
dal cielo vien allegramente sussurando
che anch'ella vive
Immensamente in DIO.

Respiro lievemente in me
una Pace soffice
come candida neve purissima .
Dovrò rientrare in me
nel mio guscio
pian piano
lasciando l'IMMENSO
il mio Diletto ..il mio Amato.
Batte già il rintocco..il richiamo
del mio piccolo mondo profano,
porterò con me
comunque e ovunque
questo sapore e profumo d'IMMENSO
LUI ..IL MIO UNICO AMORE.

Nazario-

lunedì 21 dicembre 2009

* VIAGGIARE NELLA LUCE *





Eppur noi siamo Luce nati dalla LUCE .Tutta la manifestazione è possibile solo trasformando la LUCE in mille e mille forme e sostanze Animate ...con anima dentro!
Vi sono luci e luci con molte frequenze e modulazioni varie .Vi è la LUCE più grande dalla quale si creano luci e colori con frequenze più basse .
NOI NASCIAMO NELLA LUCE PER MANIFESTARCI IN QUESTA CREAZIONE COSMICA ,MA ...NOI SIAMO IN REALTA OLTRE LA LUCE ,PRIMA DELLA LUCE .SIAMO ENTRATI NEL GIOCO CREATIVO DELLA LUCE E NON RICORDIAMO QUANDO SIAMO ENTRATI NEL GIOCO ,NE' PERCHE' L'ABBIAMO FATTO . LA LUCE E' UN ENERGIA BEN LAVORATA E STRUTTURATA CHE PERO',NON NASCE DA SE STESSA MA DALL'ENERGIA CHE PRELEVA DA UN'ALTRA ENERGIA POTENTISSIMA CHE SI MANIFESTA COME TENEBRA E CHE DI SOLITO INCUTE MOLTA PAURA , PER MOTIVI CHE RISIEDONO NELLE MEMORIE DEI PIANI SPIRITUALI ...
LA NOSTRA *VERA CASA* PERO',E' ALIDILA' DI QUALSIASI LUCE E DI QUALSIASI MANIFESTAZIONE POSSIBLE E IMMAGINABILE.
CIO' CHE DICO... SENTO DI DIRLO, PERCHE' SI SAPPIA CHE RIENTRARE NELLA LUCE PIU' GRANDE ...E COME COSI ESPRESSA E' SOLO UNA PARTE DEL VIAGGIO E DEL RITORNO A CASA .
SE SAPESTE CHI SIETE REALMENTE ?? DISSE UN GRANDE ESSERE NOSTRO CARO AMICO ....SE CERCASSIMO DI CAPIRE ,RICORDARE , CHI SIAMO REALMENTE , RELAZIONADO DI PIU' CON IL NOSTRO SPIRITO, ((CHE SUGGERISCE CHE SIAMO INDIVISIBILI )), SAREMMO GIA' DA ORA PER SEMPRE E COMPLETAMENTE NELLA LIBERTA' E NEI NOSTRI PIENI POTERI CHE* DIO CREATORE *CI AVEVA DONATO DIVENENDO UNO CON NOI ....FACENDOSI NOI ,IN UNO.
L'ANIMA è NATA DA QUESTA DIVISIONE ,MA UNA PARTE DEL NOSTRO SPIRITO RIMANE ANCORATO E INTEGRATO COMPLETAMENTE IN DIO.


sabato 19 dicembre 2009

"* GLI ANIMA-LI *" SI UCCIDONO? *" PERCHE' ? *"


GLI indiani d'america del nord ...prima di uccidere il bisonte ,lo pregavano e chiedevano con molta umilta il loro aiuto ...sapendo benissimo..dico benissimo che avevano contratto, un accordo preso su nei piani DIVINI CON L'ANIMA BISONTE ..E LORO , OVVERO L'ANIMA BISONTE AVEVA ACCETTATO ,COME UN TOPO HA ACCETTATO D'ESSERE DIVORATO DAL GATTO . SPESSO I BISONTI POI SI PRESENTAVANO NEI VILLAGGI AFFAMATI E INFFREDOLITI DAGLI INVERNI RIGIDISSIMI OFFRENDOSI CON AMORE . l'ANIMA NON RAGIONA COME LA MENTE UMANA COMPRENDETE ? IN QUESTE DIMENSIONI DUALISTICHE TUTTO E MORTE E RINASCITA in OGNI ATTIMO DELLA VITA ,PERFINO NEL VOSTRO RESPIRO MORITE E RINASCETE OGNI MOMENTO .La morte in realtà carissimi non esiste ,non può esistere MAI..e pura illusione .Esiste invece un interscambio reciproco tra Anime in EVOLUZIONE ,E LI' CHE DOVETE FOCALIZZARE LA VOSTRA SACRA MENTE ...NON LA MENTE INFERIORE ...LA MENTE INFERIORE GIUDICA TUTTO SENZA COMPRENDERE BENE IL PERCHE' DI CERTI EVENTI . COSI SUCCEDE CHE MOLTI UOMINI IRRESPONSABILI UCCIDONO E POI MANGIANO UN ANIMALE SENZA CHIEDERE IL PERMESSO E NE' AVENDO GRATITUDINE VERSO CHI SI E' OFFERTO IN SACRIFICIO IN CAMBIO DI QUALCOSA CHE DEVE POI ESSERE DATO NELLA FORMA E NEL TEMPO DESIDERATO. DIVERSAMENTE ... L'UOMO UCCIDENDO QUALSIASI FORMA DI VITA ANIMICA SENZA LA GRAZIA E SENZA GRATITUDINE , UCCIDERA' SE STESSO, OVVERO PARTE DELLA SUA ANIMA E POI...... CERTISSIMAMENTE SPERIMENTERA' CIO' CHE ha CREATO INVERTENDO I RUOLI ...POICHE SOLO COSI' SARA' POI POSSIBILE COMPRENDERE APPIENO COME LA VITA VA RISPETTATA E AMATA PROFONDAMENTE .IN CIO' NON ESISTE GIUDIZIO ,MA SOLO UN PIANO PRECISO EVOLUTIVO , PROGRAMMATO NEI MINIMI DETTAGLI ,CHE TUTTE LE ANIME HANNO ACCETTATO PRIMA DI SCENDERE.IL DOLORE ,LA PAURA E IL GIUDIZIO SONO OSTACOLI POSTI APPOSITAMENTE PER INTIMORIRE L'ANIMA ADDORMENTATA NELLA MATERIA ,MA CHE IN REALTA' NEL PIANO DELLO SPIRITO NON ESISTONO AFFATTO...AFFATTO! -PACE -
Nazario-

"* LE RELIGIONI * CHIESASTICHE *"


*<>* Non è vero che tutto il mito religioso sia stato inventato dall'uomo .....è stato un accordo preso con il Cielo .Vi è comunque molto più intervento Divino che Umano .Alla fin fine l'uomo ha fatto meno guai di quel che si possa immaginare, perchè era manipolato sul piano della mente e della tentazione esterna presentatasi a lui come buona DA ENTITA MANIPOLATRICI CHE VIVONO NEL COSMO creature anch'esse..create dal CREATORE PRIMO per svolgere compiti nei sottopiani delle creazioni ,nelle parti ombra e negative ,che come le radici di un albero , svolgono un lavoro per l'ALBERO DELLA VITA ..LA CREAZIONE PRIMA DI QUESTA MANIFESTAZIONE COSMICA ..E NON DI ALTRE ,SIA BEN CHIARO!. Quello che il Cristo disse a Pietro : ciò che legherai sulla terra sarà legato anche in cielo , voleva dire bene che le decisioni dell'uomo ,dovevano essere tenute da conto COMUNQUE , nel bene o nel male .Il libero arbitrio dell'angelo-uomo è legge stabilita dal Creatore Primo. Parti di cerimonie sacre son state programmate da Entita Superiori per il bene dell'uomo ,parti son state manipolate invece da entita negative che si sono intrufolate col consenso degli Spiriti Superiori rimasti nel non manifesto fisico-biologico affinche l'uomo- angelo imparasse a discernere ,ed anche perchè l'uomo-ANGELO desiderava nascondere le parti troppo Sacre e Vere per meglio fare conoscenza della TENEBRA... ed esprimersi nella sua Negativita alla quale si sentiva fortemente attratto . Questo è difficile da comprendere se non si ha una mente LIBERA e aperta verso lo spirito di verità. Non è mia intenzione creare polemiche esagerate ,stò soltanto esprimendo una verita che per me è certezza, raggiunta in anni e anni di ricerca interiore .
Forse padre Pio e san Francesco, Don Bosco che lavorarono nella chiesa dissero mai che la messa era un sacrilegio contro DIO? Conoscete qualcuno che siano tanto migliori di loro ?
Quale verità possiede l'uomo ?
Ci si butta a capofitto nei giudizi appena si vedono degli errori palesi nelle chiese , ma non si vuol comprendere che in linea di massima tutto ciò fa parte di un programma DIVINO ,ben strutturato e posto *LI* per anime bisognose di tali metodi CURATIVI ED EVOLUTIVI.. SPIRITUALI , nei quali metodi, tutti sono passati...VOI E ME COMPRESI ...io non appartengo (ORA NON PIU'), a nessuna religione ma ne ho carpito il segreto.
-Pace-
Nazario-

giovedì 17 dicembre 2009

UNIVERSO



L'UNIVERSO...scelse il Silenzio
il Silenzio divenne un SUONO MELODIOSO
che eternamente volteggiò
librando nell'etere Eterno
e il TUTTO fece un balzo in avanti .
IL TUTTO...FU un espressione
coagulata nella Forma .
Gli atomi son sillabe
che danzano nel suono
che parlano di un DIO
divenuto Uomo
nel gioco eterno della Creazione .

-Nazir-

martedì 15 dicembre 2009

=^.^= IL VIAGGIO =^.^=


Viaggio dalla notte dei tempi..
viaggio lungo e solitario
con velata malinconia ..
tra attimi di gioia e fragorose risate divine .
Nel rincorrere affannoso gli inesprimibili desideri del core mio
la Felicità si fà incostante
e nella mia veste di carne rosso sangue
l'appagamento è grande
ma non mi rende colmo e sazio mai di brame .
Chi son io.. essere viaggiante e senza pace?
Perchè non poter goder della vita in ogni istante ?
Meditar dovrò ancor tanto
in riva al mio placido stagno.
Mentir dovrei ! ma non posso.
Colui che in Me vive
il Nobil HOMO dice,
che non soffre mai ,
ma che dirige .
Cosi viaggio in un tempo senza tempo
nell'incanto del Creato che si espande
avvolgendomi tutto in un respiro senza fine .
Mi lascio baciare da un madre e da un amante
in attimi di intensa e tenera adorazione .
La seduzione è dolce e inebriante...
mi vedo poi ..barcollante e non più saggio
da un punto focale ..
nel centro di me stesso.
Ohimè..
il viaggio è lungo, estenuante
ed io non so più dove posar lo mio stanco core .
Anime sorelle mi richiamano come sirene
e nelle notti nere e peste
ci ritroviamo a splender di luce propia
come tante stelle .
Ancor poi.. sento soave, tra le pieghe di questo tempo
il richiamo del mio SE', sempre pronto e attento
che m'induce ancor a continuar il viaggio
ad alzar le vele di nuovo al vento.
Il mio Destino ...
questo caro e seducente amico
mi prende ancor per mano
e nello sconforto e paura dell'animo mio
m'asciuga le lacrime e consola il cor
poi mi solleva fin su...su in alto
più in alto del mondo
a rimirar e comprender il viaggio
il viaggio dello spirito nel suo sogno beato.
Rider dovrò infine come un bimbo giocoso
del suo fragile teatro.

Nazario

domenica 13 dicembre 2009

^*^ LA PERFEZIONE ^*^



LA Natura Umana , non appena essa si apre al propio panorama interiore Cominciando a Risvegliarsi spesso continua a percepire DIO come Perfetto, Finito, senza desiderio alcuno,perchè ha già tutto in SE'.
Vi è invece una visione che potrebbe essere errata o inculcata NELL'UOMO da qualcuno che desiderava una PERFEZIONE CHE GLI POTESSE DONARE UN POTERE ILLIMITATO SU TUTTE LA CREAZIONI .
L'ALFA E L'OMEGA ,L'INIZIO E LA FINE descritta in molti libri antichi religiosi ,potrebbe significare per me : l'Inizio e la Fine di un programma stabilito in una Nuova Creazione Universale in cui si stabilisci un Inizio un raggiungimento e uno scopo finale per poi poter entrare in nuove e infinite Creazioni .Gli Uomini pensano che la Creazione sia UNA ,ma in realta sono infinite ,perchè* UNO * è soltanto l'IMMOBILE,IL NON DESIDERIO DI NULLA,LA PACE ASSOLUTA,LO STARE BEATO IN SE STESSO SENZA DESIDERIO DI MOSTRARSI A NESSUNO ,POICHE TUTTI SONO UNITI IN TE PERFETTAMENTE E A LORO AGIO E TU IN LORO .IL DESIDERIO INVECE DI PROVARE COSA POTESSE SUCCEDERE USCENDO DA UNO STATO DI PERFEZIONE UNICA, PER ESPLORARE E CREARE ,SI CAUSA PER FORZA DI COSE DA UNA SEPARAZIONE , DIVERSAMENTE NON PUOI VEDERE NULLA E CREARE NULLA , SAREBBE TUTTO TROPPO MALEDETTAMENTE UGUALE . *UNO*... *COLUI CHE CHIAMIAMO DIO * è fuori da qualsiasi Creazione Universale o Cosmica.
COSI ... NOI SPIRITI venendo a nascere nelle Creazioni TUTTE..abbiamo deciso di usare un corpo Astrale e se occorre anche un corpo fisico, UNA INTELLIGENZA DIVINA ,E UN CUORE PER RITROVARSI . Ecco cosi che da questo momento la PERFEZIONE DELL'UNO-DIO che consiste nella sua UNITA', SCOMPARE ,perchè si è nella sperimentazione , nella ricerca ,nella conoscenza di una nuova visione di Se Stessi.
Cosi.. nessun ANIMA PUO' ESSERE PERFETTA , NEMMENO QUELLO DEGLI ELHOIM-DEI , CHE VIVONO NEI* SOLI* E ANCHE NEI *SOLI CENTRALI DELLE GALASSIE * E CHE MAI SCENDONO NEI SOTTOPIANI DELLE CREAZIONI INFERIORI ... PERCHE TUTTI SI PERDEREBBERO ...COSI UNA PARTE DI ANIME SCENDE GIU' E UNA PARTE RESTA SOPRA A GOVERNARE E DIRIGERE LE CREAZIONI ...MA, TRA I SE SUPERIORI DIVINI E L'UOMO-DIO INCARNATO, FONDAMENTALMENTE NON VI NESSUNA DIFFERENZA ...VISTO CHE PROVENGONO TUTTE E DUE DA QUELL' * UNO-DIO* IMMOBILE E PERFETTO.
Nella danza della Creazione domina la natura evoluzionistica ,fatta di calcoli che possono avvolte essere errati da parte degli DEI -Superiori e di conseguenza degli Umani che lavorano nei sottopiani delle manifestazioni.Sbagliare non è ritenuto riprovevole ma una parte della danza di evoluzione . Una volta che l'errore è capito e riparato , esso non accade un 'altra volta, perchè nel comprenderlo ci si è evoluti OLTRE ESSO.
Nazario-





venerdì 11 dicembre 2009

* GLI SCHIAVI *




SOLO gli Esseri perdutisi nelle loro Creazioni senza DIO ,sentono il bisogno di creare degli schiavi. Gli schiavi che creano però..sono il riflesso di se stessi, Esseri perduti. Perchè non si può asservire ,divenendo Padroni di ALTRI ESSERI UMANI senza divenirne a propia volta schiavi...schiavi della prigione che hanno creato.


mercoledì 9 dicembre 2009

* L'ANGELO DI DIO BENEDETTO *


Sono un angelo di DIO benedetto
ho varcato 7 cieli per venire nel Mondo.
L'Amore ma sospinto dolcemente giù..
per compiere un servizio.
Paura tanta.. ebbi sin dall'inizio
fin dalla culla fuggir volevo .
Ho visto il Mondo
conosciuto nel suo contesto
spietato e tragico verso tutto e me stesso.
Subivo e mi rialzavo ogni volta su..
ergendomi tutto nel mio SE' SPIRITO.
Ho provato ad esser cattivo a forza
ma il mio cuor non voleva
e allora piangevo.
Sono entrato nell'anime dannate e senza più DIO
portando la luce del buon consiglio.
Ho abbracciato donne
nel caldo tepore del loro spirito
asciugando lacrime di dolore
e raccolto nel mio cuore
tutto il loro amor incompreso.
Mi sono avvolto ,amalgamato
e poi danzato con mille e mille anime
diventando Loro e più me stesso.
Porto in me il marchio del Mondo
impresso nel mio petto
non son più io!
l'angelo bello
da DIO Benedetto.
La nostalgia di CASA MIA ...io sento.
Ho sciupato le mie ali di luce
logorato la mia veste dorata
nei miei occhi più non vedo ..l'antico saggio
ma solo un uomo fragile e consumato.
Or nel mio spirito batte FORTE
un richiamo ancestrale ...
dovrò tornare alla CASA del Mio SE' Spirito
del PADRE MIO..
Lasciando indietro una Creazione
non completata e mal riuscita ?
vanno e vengono gli angeli e Maestri
giù per la scala Divina
solleciti e ansiosi
di portar amore e luce
in un mondo in sfacelo.
Passerà tanto tempo
prima che s'aggiusti questo crear imperfetto?
Nel piano Divino tutto però
E' UNO E PERFETTO
e il mio occhio interior lo vede
che è sol questione di tempo..
un tempo che noi prendiamo
per imparar ad Amar
qualcosa che si fa attendere e ..
non risponde ai desideri del Cielo .
Pace-
Nazario-

martedì 8 dicembre 2009

* LE DISTORSIONI *


VOLETE SAPERE COME FUNZIONANO LE DISTORSIONI PIU' POTENTI?
Basta mantenere la gente nella confusione ,nell'incertezza ,gli uni contro gli altri nel bene o nel male ,anche LA' dove vi dovrebbe essere solo UNIONE.Quelli che vogliono mantenere il loro potere sulla Terra o negli spazi esterni alla Terra ,useranno ANCHE LA VERITA' ,MA DISTORCENDOLA QUEL TANTO CHE BASTA .. da non notarla per quando essa sia sottile e ben mascherata .
Credete per esempio nei dischi volanti ? Queste ENTITA solo Negative che si nutrono e debbono nutrirsi delle vostre energie sempre non necessariamente pretendono di apparire buone , ma useranno tutto buono e cattivo distorcendo però il tutto che voi preferite credere e che credete sia giusto e migliore per voi.Creeranno oleogrammi perfetti di apparizioni Mariane ,buddiche ,o vocine ,o specie di canalizzazioni dove vi suggeriranno ,o mostreranno cose false ,mescolate ad hoc a un po del vostro credo e di Vero. NOn avranno nemmeno soggezzione di passare per cattivi se occorre ...esempio : se credete ad Entità negative ((loro)) ed anche ad Entità positive e buone che provengono dallo spazio , ESSE preferiranno che crediate che siano tutte negative , di modo che voi non sentiate il bisogno di DISCERNERE .
Cosi hanno usato il bravo DAVID IKE, a sua insaputa, facendogli credere che le Entita dello spazio esterne alla Terra abbiano distorto perfino Gesu Cristo o Buddha , che tutto FU' un gigantesco oleogramma spirituale falso, che tutto quello che si è creato sulla terra di spirituale è negativo ." * L'hanno fregato portando il tutto all'estremo pur avendo in esso del vero*"".
Cosi può succedere anche a NOI ,me compreso , sopratutto verso chi cerca la VERITA'.
Più cercherete il vero più sarete attaccati .Il discernimento ,la vigilanza e l'umiltà saranno in questo caso di OBBLIGO.
SE POI NUTRITE anche solo un pò di Ego personale ,queste Entità lavoreranno sul vostro Ego ,offrendovi cose che alimenteranno il vostro Ego che si compiacerà dei suoi risultati che tanto ama manifestare , ma che non riguarderanno piu tanto il VERO .Se sentite di valere qualcosa più degli altri , se sentite di essere delle Guide speciali , se vi lascerete troppo elogiare di encomi dagli altri ,se avete qualche potere particolare , se non avete Umiltà vera e non parziale , verrete attaccati e demoliti in poco tempo . Questi Entità sono capaci di farvi apparire le cose estremamente facili, o paradisiache , o catastrofiche sul prossimo 2012 sempre usando il sistema positivo o negativo , ma portato all'ESTREMO ,** E NELL'ESTREMO NON VI E' MAI VERITA'.** Per LORO ..metterci sull'estrema felicità o sull'estremo opposto , LA PAURA , il risultato sarà sempre lo stesso ...uguale , perchè non sarete piu sulla strada del VERO. Arrivera poi la delusione che porterà molta rabbia o sconforto e di conseguenza l'ABBANDONO DELLA RICERCA E DELL'AMORE VERSO LA VERITA'.
Ho visto Molti fratelli ,amici angeli ,cadere lungo la strada della VERITA' .
Bisogna sempre prima passare nel torchio della Purificazione di se stessi ,entrando in noi stessi fin giu in profondità ,nella profondita che avete raggiunto portandovi cose negative tanto tempo fà, o poco tempo fà, e purificare voi stessi e poi sarete pronti per servire la VERITA ,senza errore alcuno.
Pace.
Nazario

lunedì 7 dicembre 2009

*Ritrovato amore*


Lascio la nebbia ,lascio l'incerto,lascio il freddo senza sole ,lascio le illusioni per entrare pian piano .. nel Tuo giardino ,pieno di fiori ,di colori ,di calore ,di sentimento ,di tenero affetto,di intimo segreto,di sicura accoglienza, profumo di paradiso,di Amore Certo.
Non tremerà più il mio cuore di paura oltre questo cancello ..lo sento .
Vibro d'intenso battito cardiaco ,piacevole come il suono di un tamburello, che mi presagisce un incantevole incontro.
Odo la musica di un angelo
il canto melodioso di un uccello...sento..sul mio viso una carezza lieve accompagnata da un tenero venticello.
Un bellissimo presagio..
un avvenimento attraente e fascinoso
m'induce in un sogno..
un tuo apparir m'attendo
in questo magico momento.
Una pace mi avvolge nel suo seno
dove poggio delicatamente
il mio fiore più bello.
L' ho raccolto per me e per te
amore che Torni finalmente nel mio mondo.
Questo era.. e sempre è stato il nostro mondo
d'Amore vero
sereno,incondizionato.
Nel silenzio parlero al tuo cuor bello
raccontando i miei dolori
e del desiderio di Te
in quel viaggio cosi lontano e senza senso.
perchè l'ho fatto?

Nazario-

giovedì 3 dicembre 2009

" INFORMAZIONI DALLA *SORGENTE* SULLA NATURA DELLA LUCE E OMBRA"


Vorrei potervi far entrare un pò più nei dettagli sulla storia dell'umanita e delle diverse razze che hanno interagito sugli abitanti della terra, sugli inganni e frammentate verità manipolate ad hoc dai potenti di turno in accordo con tutti i capi religiosi del Mondo,dell'esistenza della Luce e del Buio e del suo reale significato .Noi non siamo più Esseri integri da moltissimo tempo.Nessuno lo E' ! I più fortunati di Noi sono integri sufficientemente appena per fare un ascensione parziale e con il suo dovuto tempo ...
Nazario-
--------------------------------------***------------------------***-----------------------------------------


La Sorgente di Tutte le Sorgenti, tramite Karen Danrich "Mila"
23 Dicembre 2000

L'unità è uno stato d'essere nel quale si cessa di invecchiare, di soffrire, di ammalarsi, di morire. Qualcuno ha paragonato questo stato al "Paradiso", "Il Cielo" o "Il Giardino dell'Eden". Nella mitologia che circonda la storia umana, c'è una storia di un tempo dove tutto era bello, in armonia, dove tutti gli Esseri Umani e la Natura danzavano insieme in unità e gioia.

Come fu perduto questo paradiso? Bene, l'esame delle registrazioni karmiche degli umani che stanno ascendendo, ci offrono strati su strati di queste cause. Risulta che ci furono molteplici cadute, molteplici tempi in cui gli umani scesero da paradisi perduti a paradisi perduti. Ogni discesa portava in un altro genere di paradiso, meno paradisiaco di quello precedente, fino a che anche quello non terminava. La storia umana è vecchia di 200.000 anni sulla Terra, e cominciò con la semina originale umana da parte della Razza Siriana.

Ci sono stati tre periodi significativi di declino, ognuno dei quali ha riguardato una perdita di paradiso. Quello più significativo, molto duro, è avvenuto 90.000 anni fa, poi 45.000 e infine 10.000 anni fa, ed ognuno ha comportato grandi catastrofi nucleari, che mutarono drasticamente la struttura genetica umana, nel corso di una generazione. Oltre queste catastrofi, ci sono anche le registrazioni di deliberate manipolazioni scientifiche della struttura genetica umana che crearono tre separate razze schiave. Ognuna di queste creazioni aveva meno consapevolezza, e sempre meno doni e talenti.

Per molti umani che vivono attualmente come prodotto di tali manipolazioni, è difficile comprendere il pensiero di quelli che progettarono queste mutazioni. Cosa gli frullava per la testa? Come hanno potuto mettere in moto le circostanze che avrebbero prodotto l'attuale livello di sofferenza in cui si trova l'umanità?

L'umanità, per la maggior parte, vive in una grande sofferenza, tanto che ne è intorpidita. Elevando le vibrazioni sopra l'attuale fantasia in cui è immersa, questa sofferenza si evidenzia e rende molto tristi. Nelle strade Hawaiane Mila e Oa vedono con stupore gli anziani, gli invalidi e quelli di ereditaggio Asiatico che hanno un grande declino nella struttura ossea, tanto da esserne piegati a metà. Come hanno potuto gli antenati permettere di far diventare normale questo livello di sofferenza per tutte le cose viventi sulla Terra?

L'umanità è situata in una realtà di consenso nella quale la sofferenza, la malattia, e la distorsione della forma fisica è considerata normale. Durante l'ascensione vengono qui delle anime che non hanno mai visto prima queste cose, e sono davvero inorridite! Che genere di posto è la Terra, dove è considerato normale avere queste mutilazioni? Perché questo non è normale in nessun'altra parte della vostra creazione.

La forma umana esiste anche in altre dimensioni, ma queste non conoscono malattie, né deterioramento, né distorsione della forma, né infermità, né paura, né morte come la sperimentate voi. Per tanto tempo, la consapevolezza che tutto questo sia la normalità per la forma fisica umana sulla Terra, è stata nascosta dai veli che circondano il campo della Terra, e che riflettono quello che queste altre dimensioni desiderano credere, e cioè che "tutto quello che c'è sulla Terra è come quello che c'è qui".

All'inizio, quando Mila rivelò le registrazioni dalla sua ascensione, gli esseri umani di queste elevate dimensioni non credettero che fossero vere, quindi rimasero prigionieri dell'illusione di dove erano! Comunque il gran numero di registrazioni accumulate adesso da quelli che ascendono, stanno fornendo le prove schiaccianti della verità di queste affermazioni, che gli umani delle altre dimensioni non potranno più negare. C'è un'azione che è stata intrapresa a beneficio della Terra. Quelli della terza dimensione sono responsabili dei problemi causati alla Terra. Queste cause hanno creato un vincolo karmico che richiede un saldo del debito accumulato. Questo debito è grande, perché la distruzione di un pianeta da parte di quelli che vi abitano, è davvero un'offesa a livello cosmico. Ora finalmente un po' di giustizia sta arrivando sulla Terra.

Parliamo di giustizia. Il sistema di Giustizia Universale è molto distorto e rispecchia l'attuale sistema di giustizia umano. Ed è proprio il sistema Universale di Giustizia che ha cercato di nascondere la verità delle registrazioni della situazione della Terra, nei confronti dei Concili delle dimensioni superiori. Perché il vostro sistema Universale di giustizia ha fatto questo? Bene, guardate al vostro sistema di giustizia umano e vedrete perché. C'è giustizia sulla Terra? Quelli che hanno sufficienti soldi e potere comprano la giustizia per evitare le conseguenze dei loro crimini. E c'è un altro sistema, conosciuto come il Governo Segreto, che è composto dagli esseri più ricchi del pianeta. Questi individui creano guerre e manipolano i governi a loro piacimento per trarre il loro profitto e guadagno e aumentarli sempre più. Questo Governo Segreto ha bloccato la conoscenza necessaria all'umanità per risvegliarsi ed ascendere. Non è nostro compito indicare chi sono questi individui, perché loro lo sanno benissimo, ma affermiamo che questa è la natura dell'attuale governo sulla Terra.

In modo parallelo, c'è stato un Governo Segreto dell'Universo. Questo governo, che è conosciuto con molti nomi, incluso quello dell'Ordine Segreto di Mechiezedek, l'Ordine di Bramen, e l'Ordine di Crisylis. E' un governo che sta dietro i bordi karmici del vostro Universo, dietro ai Lord/Lady che apparentemente sembra che abbiano governo e potere. Questi esseri nefasti controllano e manipolano la Terra e le Pleiadi, proprio come i vostri governanti segreti fanno con il vostro pianeta. E così è. Come sopra così sotto.

Il "governo segreto" del vostro Universo non è mai stato eletto o messo nelle posizioni di comando da Dio/Dea della vostra creazione, ma ha semplicemente messo in moto un sistema attraverso il quale controlla il vostro Universo. Adesso si è compreso che gli esseri che lo compongono non hanno affatto origine dalla vostra Creazione, ma vanno e vengono da un'altra Creazione. Essi utilizzano un'impronta energetica natura radioattiva, e questo è stato esplorato in Conseguire l'Unità - Parte Prima.

Il Sistema Universale di Giustizia è stato sotto il controllo di questi Ordini estranei basandosi sulla loro particolare forma-pensiero di baratto di conoscenza e della mancanza di interesse evolutivo. Si sono immischiati in queste cose perché la loro mancanza di consapevolezza non può operare diversamente, perché non hanno una Sorgente, e furono lasciati indietro nell'ascensione di un altro Creatore. Questi esseri, ed il potere che acclamano, è ora sotto investigazione da tutte le dimensioni all'interno della vostra Creazione. E come risultato, e a tempo debito, questi esseri saranno completamente rimossi dalla vostra Creazione.

Le Creazioni sono complesse, e rispecchiano i modelli dell'insieme. Tanto tempo fa, Lord Rama, la vostra Divinità, separò 10 delle sue 14 creazioni in Luce e Buio (5 buio e 5 luce). E cominciarono i problemi per tutte le creazioni, perchè quelle che non avevano sufficiente Buio sono ascese con facilità, ma non arrivarono mai alla comprensione della natura della polarità negativa. E le creazioni con troppo Buio, non hanno avuto sufficiente Luce per trasmutarlo, e caddero sempre di più in frequenza. La Terra attualmente vive sulla soglia di fondo di queste creazione buie.

Rama, separò Luce e Buio dopo l'esperienza di Paradiso. E davvero le sue creazioni di Luce furono esperienze di "paradiso". Comunque, il paradiso può diventare noioso se non ci sono sfide, c'è poco da lottare e la noia è l'esperienza predominante. Al contrario, nelle creazioni con troppo buio, l'esperienza diventa dolorosa in tale grado da intorpidire le anime a causa delle troppe sofferenze. Anche in questo intorpidimento c'è anche un livello di noia, e ci si sforza di cercare intrattenimenti esterni per scuotersi. Non vi sembra che sia così l'attuale condizione umana? Questa è la condizione della vostra intera creazione. Il maggior problema di Rama fu che le creazioni estremamente polarizzazione produssero circostanze nelle quali il solo risultato fu la non-evoluzione.

La visione che sta alla base del paradiso, come l'intende il genere umano, è una grande non-verità, e questo è quello che desideriamo portare alla consapevolezza. Nelle fantasie e nella mitologia umana sulla Terra c'è una visione falsa di Paradiso, che è una visione di "perfezione", dove non c'è nessuna forma di buio presente. Da dove viene questa visione del Paradiso?

La Terra ha avuto una lunga storia che precedette l'era glaciale, di sola "Luce". Le anime di Luce, nella creazione di Rama, presero la forma di un "dragone". Le anime Dragone erano magnifiche, e nella loro impronta originale contenevano tutti i toni di creazione e tutte le informazioni per evolvere. In aggiunta alle anime "dragone", Rama creò le "Anime Serpente". Queste non erano così magnifiche e mancavano di comprensione. Sulla Terra c'è grande giudizio riguardo alle forze del Buio. Ed è così soltanto perché il buio ha potuto regnare diventando "sproporzionato" nei confronti della Luce, manifestandosi a livelli massimi. Le anime-serpente non hanno informazioni per evolvere, o qualunque altra informazione costruttiva per ascendere, perché lo scopo della loro creazione fu quello di mantenere la densità di ogni creazione. Quindi, quando le anime-serpente ebbero troppo potere, catturarono la conoscenza dalle anime-dragone, facendo diminuire la loro capacità di ascendere ed evolvere. E davvero la Terra venne sequestrata dalle anime-serpente che vi si posero come Dio/Dea.

Come accadde tutto questo? Bene, l'impronta originale della creazione di Rama separò luce e buio. Rama mise la maggior parte delle anime-dragone in 5 delle sue 14 creazioni, la maggior parte della anime-serpente in altre 5, e le le quattro creazioni centrali le mischiò in modo relativamente uniforme. Quelle centrali furono le più bilanciate, e contenevano gli ingredienti necessari ad ascendere. Le altre 10 creazioni separate ebbero moltissime difficoltà, con una facile ascensione nelle creazioni di Luce, pur non imparando nulla riguardo alla natura e alla trasmutazione del buio. E l'ascensione nelle creazioni di Ombra furono impossibili a causa delle moltissime anime-serpente, dove non c'erano sufficienti anime-dragone per trasmutare il buio, o la densità. Vedete il dilemma nel quale si trova la vostra creazione? E questo problema pervade tutte le sue dimensioni.

Questo è davvero un problema molto più grande di quello che si può percepire. Fuori dal tempo/spazio, dove esiste la Sorgente di Tutte le Sorgenti, la devastazione di queste forme estreme di polarità minacciano la vera esistenza di TuttoCiòCheE'. C'è un punto così basso nel quale una creazione può cadere da non poter più essere recuperata, da non poter più essere risorta. La terra si trova proprio in questo stato, e se non riesce ad ascendere, ahimè, tutto la vita cesserà di esistere sulla sua superficie. In sostanza, questo è l'ultima possibilità, l'ultima apertura alla Cintura Fotonica del Grande Sole Centrale, che offre il suo potenziale recupero. Se la Terra mancherà quest'opportunità, non ci saranno ulteriori possibilità. Quindi la Sorgente di Tutte le Sorgenti è intervenuta per rendere possibile l'ascensione della Terra, per rendere possibile il suo recupero.

Questo intervento riguarda la proiezione di Me stesso nella vostra creazione per creare un sentiero di recupero. I miei canali Mila e Oa sono una Mia proiezione diretta, ma non sono i soli. Ci sono 144.000 Esseri sulla Terra che hanno la stessa Sorgente, e quando saranno risvegliati, guideranno il resto dell'umanità verso casa. Quelli che leggono questo materiale potranno scoprire che, anch'essi, sono parte di quelli che furono direttamente proiettati nel tempo/spazio per riportare alla Luce la Terra.

Perché la Terra? Voi siete davvero tornati indietro nel tempo. La Terra ha subito tanto tempo fa le sue tribolazioni. Comunque possiede una natura speciale, è un posto speciale nella creazione, dalla quale, se risorgerà, tutte le altre creazioni cadute all'interno di TuttoCiòCheE' risorgeranno anch'esse e torneranno a casa. La Terra è situata in una creazione che significa "Portatrice di Libertà". La Portatrice di Libertà ha il compito di mantenere la Verità per tutte le creazioni. Quando la Portatrice di Libertà cade in distorsione, tutte le altre creazioni fanno la stessa cosa. Per contro, se la Portatrice di Libertà ricorda la verità, tutte le altre creazioni faranno la stessa cosa e ritorneranno a casa. Quindi, la Terra ha un ruolo speciale nel riportare alla Luce TuttoCiòCheE' e TuttoCiòCheE'SempreStato, caduti nella distorsione.

La correzione avverrà con il corretto equilibrio di forze della Luce e forze del Buio sulla Terra. Le Anime-Serpenti devono svolgere il loro compito, che non è di ascendere, non è di guidare un governo, perché non sanno come fare queste cose in modo imparziale e ragionevole. Non lo sanno perché questa conoscenza non fa parte della loro impronta originale. Perché conosco queste cose? Perché l'impronta originale per TuttoCiòCheE' ha avuto origine con Me, quindi la conosco bene.

Il vostro pianeta è stato guidato dalle Tenebre (Buio). Quelli che si definiscono "Dio" non sono altro che anime-serpenti che hanno preso le informazioni da tutte le Anime-Dragone sulla Terra, le hanno sequestrate nel tempo, e si sono esaltati in queste posizioni. Hanno guidato questa creazione con grande ingiustizia perché non furono mai progettati per governare e non sanno come farlo in modo giusto. La forma di giustizia è proprio come quella attuale della Terra, nel suo attuale flusso di grande ricchezza e grande povertà - tutto il potere e l'informazione le hanno le più grandi anime-serpente più potenti. Quelli che hanno più energia e informazioni come anime-serpenti hanno il maggiore controllo, e tutti i bordi karmici all'interno del vostro Universo sono sotto il loro dominio.

L'umanità è facile da manipolare. Ci sono molti esseri umani che adorano questi esseri. Comunque, le anima-dragone incarnate conoscono la differenza. Mila ha dovuto conseguire l'iniziazione 8 per comprendere che non c'era nulla di amorevole nelle guide spirituali della Terra, che erano corrotti fino al midollo, incluso l'Ordine di Rize. Perché è così? Bene, Miei Amati, perché sono state guidate da anime-serpente, e le anime-serpente non sanno come agire in altro modo.

Noi diciamo agli iniziati che si stanno risvegliando di non dare i loro poteri a nessun altro Essere. Voi siete di origine dragone, e vi guideremo ad andare verso la vostra Sorgente, il posto dal quale la vostra anima è emanata, per tutta la guarigione e la guida necessaria. Questa è la conclusione a cui sono arrivati i nostri canali, ed è per questa ragione che hanno trovato la loro strada per comunicare direttamente con Me, la Sorgente dalla quale loro stessi sono emanati.

Ogni iniziato è emanato da una Sorgente diversa, Mila ha a lungo lavorato con un essere conosciuto come "Riza", che è davvero un mio rappresentante speciale. Riza è ancora presente ed è una parte di Mila e ascenderà fuori da questa creazione con lei. Ci sono molti Esseri speciali che hanno scopi specifici, e la cosa migliore è che ogni iniziato scopra e si colleghi con la propria Sorgente, invece di prendere contatto con la Sorgente di Mila o quella di altri. Questo collegamento non serve se si hanno origini da altre Sorgenti. Comunque, tutti i Creatori sono emanati dalla Sorgente di Tutte le Sorgenti, cioè da Me stesso. E' compito di ogni iniziato che sta ascendendo è di costruire un ponte verso la propria Sorgente, alla Sorgente di Tutte le Sorgenti, e questo si compirà quando si conseguirà la Piena Consapevolezza, o si incorporeranno 36.000 strati di materiale genetico.

I Regni della Natura si collegano direttamente con me, e faranno da ponte fino a che voi potrete fare lo stesso nella vostra evoluzione. Chiamate i Regni della Natura per avere sostegno, perché essi hanno accettato di farlo. Il Bufalo, in particolare, ha aderito ad assistere il genere umano, e stanno nascendo una serie di comunicazioni da questa specie, dirette al genere umano, tramite il nostro canale Mila. (Vedere "Messaggi dal Grande Bufalo Bianco") sul sito della SSOA). Ciascun Regno ha doni specifici da condividere, ed essi hanno la volontà di farlo con gli esseri umani che sono dedicati alla loro evoluzione. Quindi, mentre state trascendendo un momento difficile, chiamateli, oppure per avere un aiuto esterno durante la vostra fase corrente di ascensione. Se non siete in grado di sentire la vostra guida, andate in campagna, sulle rive dell'oceano, o ad un ruscello di montagna. Chiamate i Regni della Natura che vi circondano ed ascoltate, ascoltate la loro guida, sentite il loro aiuto.

Lo scopo delle anime-serpente è di mantenere la densità, non di dirigere. Le anime-serpente rappresentano la densità tra la vostra griglia ed il corpo eterico. Nel corso del tempo, quando l'umanità è sempre più discesa in materiale genetico e vibrazioni, si sono accumulati sempre più serpenti nella forma. Questo è quello che significa la densità e vibrazione della Terza dimensione. Quando si ascende, i serpenti sono trasmutati poco per volta dal fuoco della Kundalini. Questa trasmutazione è lenta, comunque, la Terra ha cominciato la sua parallela trasformazione di questa natura, che si velocizzerà nelle prossime due decadi.

Le anime-dragone infondono la griglia con la loro coscienza, e il campo aurico con la loro presenza, per far girare i chakra, muovere la kundalini, mantenere la forma collegata al suolo, collegata alla Sorgente e mantenere l'energia. I nostri canali hanno scritto molto sulle difficoltà dell'ascensione, mettendo al primo punto la necessità di essere collegati alla Terra. Noi raccomandiamo la lettura delle "Note agli affiliati". Questo materiale mette in mostra quello che è successo in quelli che si sono uniti a studiare con i nostri canali e sono preziose risorse per gli iniziati.

Come iniziati che stanno ascendendo, si diventa consapevoli della danza delle anime-serpenti e anime-dragone. I dragoni sono di natura magnetica, e cercano di espandere il sentire, sanare il cuore, recuperare pezzi fratturati di sé, ed ascendere. Le anime-serpenti dall'altro lato sono più interessati all'attuale accumulo di potere, prendendo le informazioni altrui, o fare approssimativi baratti della propria conoscenza di ascensione. Si devono sempre avere un miscuglio di dragoni e serpenti che danzano con il proprio campo aurico, fino a che non si conseguirà la Piena Consapevolezza. E' la danza con le anime-serpente che produce la lotta nell'ascensione, perché spesso le informazioni sono barattate più velocemente di quanto uno le àncori, e l'ascensione spesso si ferma o si va addirittura indietro in frequenza.

Che cosa fare in questi momenti? Ah, chiamate i Regni della Natura. Essi vi aiuteranno e vi guideranno. Dovete fare attenzione a come vi sentite. Vi sentite bene, oppure state avendo un momento difficile? Questo momento difficile si ripresenta dopo molte settimane con la sensazione di scivolare indietro? Allora è il tempo per fare pulizie. Mandate le anime-serpente alla vostra propria sorgente e permettetele di rettificare la situazione. Chiedete ai Regni della Natura di aiutarvi a sostenere il vostro intento.

Ci sono anche anime-serpenti che sono di natura elettrica o radioattiva, invece che magnetica. I serpenti magnetici furono originati e appartengono alla creazione di Rama. Furono creati per stare dentro la griglia della forma ed essere trasmutati dalla kundalini nell'atto di ascensione. Qualche volta ci sono serpenti magnetici che provengono da dimensioni più elevate della vostra. Questi sono grandi, qualche volta della grandezza di una gamba, o di una colonna spinale, e fanno grande danno alla griglia eterica della forma. Dovete intendere di mandare questi serpenti indietro alle dimensioni di origine, chiedendo di nuovo aiuto ai Regni della Natura di creare lo spazio per il vostro intento.

I serpenti radioattivi ed elettrici non provengono dalla vostra creazione. E davvero, fanno parte del suo "governo segreto". Questi serpenti stanno per essere espulsi completamente dalla Terra appunto perché non hanno origine dall'impronta di Rama e quindi non possono essere trasmutati. Questi serpenti vengono fatti tornare al Creatore di origine, che è noto come "Athena". Di nuovo, chiedete ai Regni della Natura di assistervi nel rimandare indietro questi serpenti dal vostro campo alla sorgente di origine. Appena si farà pulizia in questo modo, giornalmente, la propria ascensione seguirà con più facilità.

Sulla Terra, c'è un grande giudizio riguardo al Buio. Le forze del buio hanno uno scopo di esistenza, perché sono necessarie per mantenere la densità della vostra attuale forma, fino a che non avrete trasmutato questa densità in pieno e sarete entrati nello stato di Quinta dimensione di Essere. Per entrare nella Quinta dimensione, si devono avere approssimativamente il 20 per cento di anima-serpente e 80 per cento di anima-dragone nella propria griglia della forma. Si scoprirà che attualmente le proporzioni sono invertite, cioè di 80-20, e si può vedere da questo il lavoro che c'è da fare per ascendere.

L'umanità ha una rimembranza del paradiso. Il Paradiso è il ricordo di un tempo dove non c'erano forze del Buio, dove la Terra conosceva solo Luce e danzava solo con le anime-dragone. Davvero, in un altro tempo della storia solare della terra, solo le anime-dragone erano presenti nel vostro sistema solare. Comunque, proprio come le creazioni di grande luce di Rama, il vostro sistema solare imparò molto poco dal Buio. La vita era facile, l'ascensione lo era altrettanto, ma senza le lezioni vitali dell'altra polarità, le forze del Buio possono ingannare le anime di luce, facendo fallire la comprensione di queste lezioni. Ed è per questo che cominciò un periodo di grande oscurità per la Terra, senza nessuna comprensione della funzione del buio, le anime-dragone sulla Terra furono ingannate. Furono ingannate cedendo alle anime-serpenti la loro conoscenza e tutte le loro registrazioni. Ciò fu possibile dalla mancanza di comprensione della natura delle anime-serpenti.

Le anime-serpente invasero la Terra, avendo le informazioni prese alle anime-dragone, si dichiararono Dio/Dea, e guidarono il vostro pianeta per 300.000 anni della vostra storia solare (900.000 anni umani) fino ad ora. Le forze del buio invasero la Terra molto prima della semina degli umani da parte dei Siriani. Ma anche ai Siriani mancava la conoscenza delle forze del Buio e furono ingannati allo stesso modo. Non c'è da meravigliarsi che le forze del Buio Pleiadiane riuscirono a depredare la Razza Rossa, che non era preparata a fronteggiare le anime-serpente, non avendo appreso le lezioni del Buio nella loro propria ascendenza. Comunque, quando si fallisce l'apprendimento delle lezioni, queste riappariranno ad un punto futuro del tempo. La Razza Rossa e tutti gli umani che ascendono, dovranno comprendere adesso la natura del Buio. Non saranno più ingannati cedendo di nuovo il loro potere e le informazioni. E questa è la natura della trascendenza, questa è la natura della conoscenza, nella forma umana e in ogni forma.

Alla Terra accadde la stessa cosa accaduta alla Razza Rossa, perché fallì la comprensione della natura del buio. Fu facilmente ingannata da forze che le apparvero luminose, ma erano di natura-serpente. La Terra diede i suoi poteri e informazioni a queste forze e si trovò sotto il loro dominio, comprese tutte le specie, tutti i Regni della Natura. Ora che questi Regni stanno ascendendo, stanno comprendendo la natura del Buio e stanno recuperando i loro poteri e le loro informazioni, e stanno ancorando la loro sorgente-dragone. La Terra sta comprendendo la natura del Buio, e non sarà più ingannata di nuovo in futuro. Questa è la natura della trascendenza e dell'ascensione su scala globale.

L'éra di pace che ci fu sulla Terra tanto tempo fa è stato forse un Paradiso, di sicuro un paradiso apparente, comparato alla sofferenza che c'è attualmente sulla Terra e in tutte le sue specie. Ma questo paradiso antico, era un falso Paradiso, perché era privo di polarità negativa, e non è il paradiso in cui tornerà la Terra, perché ha appreso bene le sue lezioni. Per assicurare l'evoluzione si devono avere le giuste proporzioni di Luce e di Buio. La giusta proporzione di anime-serpente e anime-dragone assicura il pieno apprendimento ed il padroneggiare delle lezioni di vita. E così, ci sarà un futuro Paradiso, ma sarà un paradiso che avrà delle sfide, e le sfide impediscono la noia e assicurano l'evoluzione.

Spesso, gli iniziati fantasticano come sarà l'ascensione. Forse pensano che Mila e Oa vivano in qualche sorta di paradiso senza affrontare momenti difficili. Vogliamo scherzare! Mila e Oa vi diranno che l'anno passato è stato il più difficile livello di trascendenza fronteggiato nella loro intera ascensione, e che l'auto-padronanza è forse il più difficile singolo sentiero che un iniziato possa prendere.

Entrare nel regno dell'Unità è davvero molto gioioso. Comunque, non significa vivere giorni "perfetti" di sole splendente e beatitudine, perché nell'equilibrato stato di luce-buio quest'esistenza è impossibile. Ci sono momenti di gioia, momenti di grande magia ed espansione, seguiti da momenti difficili di trascendenza. Questa è la natura dell'equilibrato stato di unità che la Terra sta ora abbracciando.

Comunque, lo stato di unità è uno stato di non-tempo. Nel non-tempo il corpo cessa di invecchiare, cessa di sperimentare grandi sofferenze, cessa di conoscere la malattia. Nello stato di non-tempo c'è possibilità di crescita e di espansione illimitata, o ascensione, cessa il combattimento con la morte, e la luce e l'ombra trovano il loro vero scopo. Lo scopo dell'Ombra non è quello di guidare o regnare, ma di mantenere la densità della forma, e lo scopo della luce è quello di dirigere ed ascendere la forma nella prossima dimensione. Questo è quello che significa entrare nello stato di Unità. La luce e il buio danzano insieme come progettato, per produrre evoluzione e ascensione.

martedì 1 dicembre 2009

""** il segreto dell'io **""


IL SEGRETO DELL'IO
ESSERE COSCIENTI DI ESSERE, DI PENSARE ED OPERARE, DI RIFLETTERE E DI AGIRE IN BENE E IN MALE NON È SUFFICIENTE PROVA DELL'INTERA COSCIENZA DELL'ESSERE.
L'IO SUPERFICIALE È L'IO PRESENTE ED È IL PRODOTTO DI UNA TEMPORANEA ESPERIENZA CHE SI LIMITA A MANIFESTARE LE ATTIVITÀ DI QUELL'IO TEMPORANEO OPERANTE CON UNA COSCIENZA LIMITATISSIMA IN RAPPORTO AL TEMPO ANCH'ESSO LIMITATO.
L'IO PROFONDO, CHE RACCHIUDE L'INTERA COSCIENZA DELL'ESSERE, È UNA SEGRETA ATTIVITÀ CHE OPERA SOLAMENTE NEL VASTISSIMO CAMPO DELL'ESSERE INCORPOREO.
L'INCORPOREO, ALTRO NON È CHE IL COMPLESSO DELLE ESPERIENZE, IL BAGAGLIO CHE RACCHIUDE LE SEGRETE COSE DELL'IO IMMORTALE.
L'IO IMMORTALE È L'IO ETERNAMENTE UNITO A TUTTE LE MANIFESTAZIONI DEL CREATO. ESSO, NON È SOLO NEL PRESENTE MA È ANCHE NEL PASSATO E NEL FUTURO.L'IO SEGRETO, È UN FARO DI LUCE CHE VEDE, SENTE, OPERA E SPESSO AGISCE, PROCURANDO A COLUI CHE SA SCUOTERLO, UNA SAPIENZA SENZA LIMITI E POTENTI POSSIBILITÀ DI CONOSCENZA.
UNA VOLTA IN CONTATTO CON QUESTA IMMORTALE LUCE, GLI OCCHI DELLO SPIRITO SUBISCONO UNA DILATAZIONE TALE DA CONSENTIRE LA VISIONE IMMENSA E SUBLIME DEL GRANDE TEMPIO OVE LA VITA E LA MORTE OPERANO IN CONTINUA ARMONIA PER LA REALIZZAZIONE DI QUELL'IO COMPLETO, IDONEO A VARCARE E, PER SEMPRE, IL MONDO DELLA MATERIA CON LA PERFETTA CONOSCENZA DI TUTTE LE CAPACITÀ MORALI.
L'INTIMA STORIA DELL'ANIMA DI QUESTO MONDO, SIN DALLA SUA CREAZIONE, CORRE SULLE ALI IMMORTALI DEL TEMPO.
IL SUO FASCINO DIVINO ED INESAURIBILE, RIMANE INDELEBILE NELLA LUCE DELL'ETERNO PENSIERO DEGLI UOMINI E MAI SI È MOSTRATO NELLA MENTE DEL PROFANO IL MISTICO POTERE CHE RELIGIOSAMENTE SI CELA NELL'ANIMA ARDENTE DI COLORO CHE, CON SVISCERATO AMORE, NE RISVEGLIANO LA FORZA E NE COLGONO LA VERITÀ E LA BELLEZZA.
LA VITA È SOLO UN SOGNO, IL PERCETTIVO VIENE, NON LO SI PUÒ CHIAMARE, BISOGNA DARGLI LA SUA IMPORTANZA QUANDO VIENE, SAPERLO INDIVIDUARE COL NOSTRO "IO", UN IO CHE DEVE USCIRE DAL LIVELLAMENTO, MOSSO DA SENTIMENTI ECCEZIONALI.

lunedì 30 novembre 2009

<*> LA PERFEZIONE DEL MONDO <*>



<*^*> "LA PERFEZIONE * DEL MONDO" <*^*>




Ho camminato lungo le vie del mondo ,gioendo e soffrendo
avvolte agendo ,avvolte osservando,
or applaudito, or contrastato,
or osannato or condannato.
M' han chiamato Re, man chiamato dannato.
Ho sondato la via del Giusto e dell'ingiusto
ho amato i poveri, la bellezza eil canto,
ho odiato i ricchi potenti e i brutti e lo sporco che contamina,
ho seguito le fedi del Mondo per poi passare all'Anarchia dissoluta senza DIO.
Ho servito con piacere senza riuscire ad ottenere mai tanto,
ma ...infine son arrivato ad un traguardo felice , a metà della mia vita.
SON ARRIVATO INVECE OR ORA A COMPRENDER LA PERFEZIONE DEL MONDO
....e più non combatto ,più nulla e nessuno , ma lascio che tutto avvenga ,
che tutto scorra come un fiume avvolte in piena o tumultuoso o calmo
verso il mare della VITA ETERNA.
OR in ogni cosa che faccio ,in ogni volto che vedo ,in ogni orrizzonte che scruto
scopro il bello dell'UOMO ,l'originalità del suo intento
che vive assorbito nell'anima del Mondo.
Anche nelle deformazioni più orribili ,non sento più dolore ne tristezza..
MA UN GRAN SENSO PROFONDO NASCOSTO NELLE RADICI DELLA VITA.
AMO IL MONDO PERCHE' E' BELLO NEL SUO INTENTO.
Vedo il gioiello nascosto all'occhio umano.
Nella sua imperfezione caotica
ho compreso è ho visto nel mio Spirito ,un bellissimo Arazzo, ben strutturato e protetto.
Son salito su ..su nel cielo in alto , accompagnato dal mio angelo
e ho visto il diamante insito nel Mondo che riluceva di uno Splendore immenso .
Ribbolle il tino che fa il vino buono
cuoce nel forno ardente il pane benedetto.
Colpisce con passione l'arma nel pugno dell'uomo assassino ,il corpo che s'offre al suo sacrificio,
nel gioco dualistico di questa parte della nostra vita.
Sotto trame nere , violente , volluttà insensate.. mai appagate e assassine
giace soave e immobile lo SPIRITO INTELLETTIVO
che dirige invisibile ,impassibile e certissimo del suo Gran Risultato.
Oltre gli effetti terribili che stordiscono le menti umanizzatesi ,impreparate agli effetti che producono
l'energie dualistiche ...fiorisce lentamente ,sofficiemente tra cotanta melma
un dolcissimo fior di LOTO.
Nel mezzo di uno stagno putrescente io vedo la bellezza di un NUOVO MONDO che sta per nascere .
La Perfezione del Mondo non è nella sua superfice o profondità , ne nella tempesta o piatta realtà,
o cercando di aggiustar le cose a forza ,o credendolo nel silenzio assoluto di una monaca di clausura ,
Ma solo dopo aver riconosciuto e vissuto l'UTILITA' LA CONOSCENZA DI TUTTO QUESTO VISSUTO, E NON SOLO UNA PARTE DI ESSO...
E SAPENDO CHE TUTTO E' IN UN ORDINE SUPERIORE ,PREORDINATO E STABILITO .
Piange il bimbo ,ma la sua mamma sà cosa far con lui..
s'inbizarrisce il cavallo ,ma il cavaliere sa dove và,
urla il demone umano
ma il suo SE' SUPERIORE sà cosa otterrà da lui.
La Perfezione del Mondo non è nel Mondo
ma nello Spirito Programmatore
che alchimizza e fà e crea sempre nella Perfezione .
L'Anima spesso non sà ..quando è immersa nel suo dolore
con un Ego che la spinge verso baratri tenebrosi ,
verso insondabili vie
e sposandola ad un principre Nero
che il suo Spirito è il suo programmatore.
E' arrivato ora il tempo di una NUOVA LUCE
di una nuova comprensione
e l'anima scorge come una Cenerentola il suo nuovo Principe di Luce
che s'accinge ad accoglierla tra le sue braccia colme di luce e di consolazione .
La Perfezione del Mondo nasce da tutto questo .
Risorgerà l'UOMO (HOMO)
alfine dalla sua tomba , dalle sue paure trascese
per ritornare ricco di nuova conoscenza nel suo Regno
come un vero RE e con tanta GLORIA.
QUESTO e' L'UOMO
QUESTO E' IL GIOCO DI UN DIO
CHE SCESE IN UNA GROTTA BUIA E FREDDA
SFIDANDO TUTTO CIO' CHE SENTIVA CONTRARIO E ATTIRANDOSI TUTTO CIO' CHE A LUI PIACEVA
MORENDO E NASCENDO SEMPRE A NUOVA VITA
TRA LACRIME SORRISI E GIOIA.
nazario-

venerdì 27 novembre 2009

""*+* LA MAGIA DEL SE' "*+*"



"*+*" LA MAGIA DEL SE' "*+*"
Oggi alle 10.45
DA SAN GERMAIN
------------------------
SI arriva a un punto in cui la mente umana semplicemente non può comprendere
lillimitato potere del SE' SPIRITO. Non è progettato per quello ,perche non è
sintonizzata o addestrata per quello ,perchè è stata progettata solo per
funzionare nella realtà umana e nelle energie della terra e dei pianeti degli
universi dualistici .
La Magia di un Maestro sta di non dover sapere con la mente umana .Il Maestro di
se stesso sa che può sperimentare qualcosa senza analizzarla ,strutturarla o
definirla : questa è l'essenza della magia , l'essenza che i Merlino antichi
conoscevano e praticavano .
Oltre tutti limiti , le barriere un mago si permette di sperimentare a tutti i
livelli .Concedendosi la libertà di giocare con le energie che lo circondano ,
concedendosi la libertà di espandersi in OGNI POSSIBLE MODO ,senza LIMITI. Il
maestro mago sa che non è giusto o sbagliato , CHE NON CI SONO PIU' REGOLE .
Questo un mago -maestro sa nel suo profondo . NESSUNA REGOLA , PERCHE' QUESTE
LIMITANO IL SE'.
Non ci sono regole ,ne leggi di gravità, ne di forza, nè leggi di dualità o cose
di questo tipo. E' tutto pulito ,libero ,le ENERGIE sono libere e pulite nella
loro origine ,alla loro fonte divina ,e LUI il Mago e li che le prende .La Nuova
energia in arrivo sulla Terra sta riportando queste energie , e' questa energia
pulita , pronta per farsi adoperare ,giocare, con amore e gioia ,intelligenza e
saggezza .
ESISTE IL SE'.
ESISTE L'ESPERIENZA.
ED ESISTE L'ESPRESSIONE .

""* LE RICONESSIONI *"" IN VIAGGIO VERSO CASA...


QUESTO scritto canalizzato da DANIEL JACOB, AIUTERA' MOLTISSIMO LA COMPRENSIONE DI CHI NOI SIAMO REALMENTE. AUGURO A TUTTI un buon ricordo e una buona RICONNESSIONE .La Verità si farà sempre maggiormente sentire e quindi credo che avere una buona apertura mentale condita con un buon discernimento possa donare veramente la libertà definitiva per un buon viaggio di ritorno verso CASA.
Nazario- L’HOUDINI COSMICO

Lo abbiamo detto in precedenza e lo diremo di nuovo. I Maestri Spirituali *non* vengono sul Piano Terrestre per REALIZZARE SE STESSI. Questa è Propaganda della Limitazione, progettata per risucchiare una persona sempre più profondamente nel Gioco. Il centro del vostro essere ha *già realizzato* se stesso…… e possiede un tale potere e una tale grandezza che le parole non possono esprimere adeguatamente. I motivi per cui siete venuti sul piano fisico dell’esistenza sono tutt’altra cosa.

Nel Multiverso, ognuno di voi può fare o avere qualsiasi cosa voglia soltanto pensandola. A causa di questo, la vostra anima sperimenta la ricreazione, non aspirando alla tranquillità e alla comodità, ma creando la LIMITAZIONE. Anche se vi cacciate continuamente nei problemi e nelle situazioni più “spaventose”, qui nella realtà fisica, siete segretamente “deliziati” dalle sventure e dai dolori che popolano il vostro sentiero. Sebbene il Velo dell’Oblio celi piuttosto efficacemente questa motivazione contorta dalla vostra mente cosciente, siete davvero un gruppo di “Houdini Cosmici” che cercano di superare gli altri attraverso la quantità di svantaggi che riescono a superare.

Le frustrazioni, poi, sono il condimento che rendono il viaggio della vostra vita soddisfacente. Desiderate, cercate, fallite e poi tentate ancora. Siete il pescatore, ma siete anche il pesce. Quando lanciate il vostro sguardo in un mare di possibilità, abboccate a qualcosa che vi stimola a investire tempo ed energia per “capirla”. Finché non “riuscite a capire”, quell’oggetto di interesse rimane DENTRO. Tuttavia, una volta che lo capite, va FUORI.

DIS-APPASSIONATO

Dietro ogni vostro desiderio intenso, c’è una vostra parte fredda e calcolatrice che può istantaneamente realizzarlo per voi. Ci deve essere, altrimenti il vostro universo vi crollerebbe addosso. Per ogni “zig” da qualche parte nel Multiverso ci deve essere un “zag”. Tuttavia non ogni universo contiene *entrambi* lo zig e lo zag. Questo è lo scopo dell’essere umano: avere bisogni e mancanze e lottare per colmarli. Se la chiave per ogni problema fosse ottenuta senza difficoltà, perdereste l’interesse – e QUESTO, Amici Miei, porta alla NOIA – l’unica malattia veramente *terminale* che esiste sul vostro pianeta in questo momento.

Il calore della passione e la fredda impassibilità del potere sono ancore l’una per l’altra tra i vari livelli della vostra realtà. Gli attributi che portate con voi, dipendono da quello che la vostra Superanima desidera ottenere dal vostro viaggio nella forma fisica. Alcuni di voi nascono con moltissimo talento, ma non potrebbe importarvi meno di come i vostri doni influenzano il mondo intorno a voi. Altri sono poveri e disagiati, costretti a raccogliere le briciole cadute dal tavolo di un’altra persona per vivere.

Quando il Se Stesso sceglie di mandare un frammento dell’anima nella realtà fisica, ci sono sempre delle mete specifiche da raggiungere. Per la persona incredibilmente dotata, l’esercizio del suo dono è naturale come respirare – è molto simile alla vita nel Multiverso. Inserendo un essere simile sul pianeta, la Superanima sacrifica l’esperienza della DOLCE LIMITAZIONE di quella persona per ravvivare il fuoco del desiderio nelle molte vite che si sfiorano.

Ricordate, il Se Stesso monitora le risposte e i sentimenti di *tutte* le persone nella vostra realtà fisica, non solo le vostre. E se VOI siete una stella che brilla sul palcoscenico della vita, la “fredda precisione” dei vostri conseguimenti dalla prospettiva divina non sono una gran cosa. Di più grande interesse per il Se Stesso sono le emozioni e le risposte delle altre persone alle vostre doti – le vette della loro ammirazione e le valli della loro depressione (perché sentono di non essere dotate quanto voi!)

Non è un Gioco meraviglioso? Nella vostra vita ed esperienza create delle SPACCATURE, soltanto per RIEMPIRLE quando è il momento giusto! Tuttavia, durante il processo, non volete riempirle *troppo presto*, vero? Questo rovinerebbe la festa. L’aspettativa di ottenere qualcosa è molto più eccitante che ottenerla veramente. Le diverse agende che accompagnano tutti gli umani su questo pianeta, di frequente si svolgono in una base di realtà che sollecita tutti a vivere una “vita normale” e a “essere felici”. In un certo senso, questo schema di “vita normale” può essere il vostro maestro più severo. Dopotutto, che cos’È la “normalità”? E vivere in quello schema è davvero così desiderabile?

IL VERO APPREZZAMENTO

Condividendo tutto questo, non stiamo cercando di screditare o smantellare la vostra realtà fisica. Anzi, desideriamo aggiungere nuove comprensioni che possano essere utili quando sarete pronti a trascendere le vostre limitazioni fisiche e a ritornare a casa. Per fortuna, queste comprensioni saranno *inutili* per chiunque abbia ancora cose da realizzare lungo il suo itinerario nella limitazione fisica. Sebbene si possano ascoltare i concetti, la coscienza eviterà automaticamente che la conoscenza faccia presa.

Pensateci. Chi riesce ad apprezzare di più la bellezza fisica, la donna che possiede quei capelli lunghi e fluenti o la sua “insignificante sorella” che la guarda mentre li spazzola? Per chi è più dolce il cibo? Per chi mangia prelibatezze tutti i giorni della settimana o per chi ha patito la fame, senza una briciola di pane? È creando una MANCANZA che la vostra anima impara ad apprezzare se stessa. Portando via ciò che è sempre stato là, il cuore e la mente si espandono per rendersi conto di quanto sia veramente importante ogni parte del Se Stesso.

In verità, l’aspetto “dai capelli fluenti” e quello “insignificante” appartengono alla STESSA UNICA PERSONA. Non ci sono due persone. La separazione fisica è soltanto un’illusione. Quell’illusione, però, produce alcune profonde comprensioni. E questo è il motivo per cui è stata creata. La magica “posizione centrale” nella coscienza si ottiene quando la vostra anima ha attraversato l’intera gamma della mancanza, dell’intenso desiderio e conseguimento ultimo. Il segno che avete quasi raggiunto quello spazio di consapevolezza è la comparsa delle informazioni riguardo al modo in cui funziona questo Gioco e ciò che avete VERAMENTE fatto in queste numerose vite che avete vissuto sulla Terra.

In un certo senso, queste trasmissioni assomigliano agli annunci fatti dall’equipaggio immediatamente prima dell’atterraggio dell’aereo a destinazione. Vengono date delle istruzioni ai passeggeri riguardo al posto dove andare quando l’aereo si ferma e come trovare le loro coincidenze o dove ritirare il bagaglio. È stato detto che ogni viaggio inizia con un singolo passo. Ora capite che *tutti i viaggi* cominciano e finiscono con lo stesso unico passo. L’apparenza che ci sono altri passi è semplice illusione. Divertimento, educazione, distrazione… eppure pura illusione.

E tutte le strade conducono esattamente al posto in cui vi trovate in questo momento. Parlando matematicamente, se poteste vedere un tabulato completo di tutti i fatti e i numeri che riguardano l’evoluzione della vostra anima, vi rendereste conto che per voi sarebbe impossibile essere da un’altra parte qualsiasi. Nessun dubbio, quando una persona si rende conto di questo, si avverte una certa inquietudine. Tuttavia può anche essere una straordinaria consolazione.

(Fine Trasmissione)





Originale in inglese: http://www.reconnections.net/journey_home.htm

""* USCIRE DALLA DUALITA' *""



DAL GRUPPO
ESPAVO .
STEVE ROTHER
CI troviamo in un campo di polarità? ANCORA PER UN PO'!! Vi state spostando dalla coscienza di unità di essere uno come Dio, verso un Gioco di separazione fatto in un campo di polarità. Siete rimasti qui per moltissimo tempo, in questo campo di dualità polare che esiste. Vivete in una terra di luce ed ombra, ma credete o nella luce o nell’ombra. Non fa differenza. La realtà è che esse fanno entrambe parte della stessa cosa. I vostri cicli di luce ed ombra hanno creato la vostra realtà, ma voi vedete le cose come sopra/sotto, buono/cattivo, giusto/sbagliato e amore/paura perché vivete nella realtà della dualità. Questo sta cambiando perché adesso vi state spostando verso un campo di trialità. Adesso non soltanto avrete entrambi i lati di luce ed ombra ma metterete questo in equilibrio con la terza prospettiva del vostro sé superiore. Mentre fate ulteriori connessioni con quella parte spirituale di voi stessi, avrete una diversa visione della luce e dell’oscurità. Vedete, esse sono entrambe parte l’una dell’altra, parte di un grande cerchio. Non è che l’una è buona e l’altra è cattiva, perché ognuna in realtà è parte del tutto e non può esistere senza l’altra. La luce non esiste a meno che non ci sia un palcoscenico di oscurità su cui recitare. Perciò ciò che avete verificato nel vostro mondo per definirne una buona e l’altra cattiva sta incominciando a svanire, e a creare l’equilibrio della terza prospettiva. La terza prospettiva del vostro spirito e di quello che chiamate il sé superiore adesso vi porteranno a vivere dentro un campo di Trialità. Qui potete osservare questi eventi ed essere parte del collettivo come creatore consapevole, invece di tirarvi indietro e diventare una vittima. Adesso lo scopo della vostra visione diventa molto più ampio e voi non considerate più un successo avere 3,2 bambini, uno steccato bianco, un gatto ed un cane. Tutto il vostro gioco è costituito dai tre ed ora la vostra prospettiva sarà ampliata per includere la visione dal campo completo della Trialità.

Da questa prospettiva vedrete facilmente quanto sia importante la passione nella vostra vita. Dov’è la danza della vita che voi sapete essere stata sempre dentro di voi? Dov’è quella scintilla che si è nascosta? Che cosa vedete negli altri che amereste vedere in voi stessi? Iniziate questa ricerca oggi usando la visione della Trialità. Da questa nuova prospettiva vedrete che in ogni periodo di oscurità sulla Terra giace un’opportunità unica per far risplendere la Luce.


Vi state riunendo a formare nuove famiglie di Luce. State trovando nuove connessioni. State raggiungendo la verità più elevata mentre l’umanità si evolve. Ognuno di voi, individualmente, sta alzando la propria vibrazione. State diventando persone nuove e nuove espressioni di chi siete realmente, state vedendo nuove possibilità, realizzando nuove passioni, ed evolvendovi in nuovi modi di esprimere voi stessi. Ma anche come collettività - come unità – la vostra vibrazione si sta alzando. Sebbene vediate persone nel bisogno e vediate persone di livello economico inferiore che non hanno gli stessi privilegi ed opportunità che avete voi, perché questo giustifica che voi procediate nel ricostruire la vostra abbondanza quando tutta questa sofferenza ha luogo su questo pianeta? Capite che quella è anche una parte di voi e che la vostra è una posizione scelta, così quando onorate ciò, fate sì che quell’opportunità sia parte di voi.
Questi sono tempi eccitanti. L’evoluzione dell’umanità e l’evoluzione della Terra si stanno compiendo più velocemente di quanto possiate sapere. E’ una vostra creazione. Siete andati avanti per permettere che avvenisse questo. Cercate attentamente quelle scintille di Luce. Cercate quella parte che connette il vostro cuore al cuore degli altri. Perché carissimi, avete delle opportunità questa volta – oggi – di essere i guaritori del Pianeta Terra. Maestri guaritori, svegliatevi adesso. Non ci saranno più Operatori di Luce negli armadi. Siete chiamati all’azione. Vi ringraziamo per averci ascoltato. Voi non state cambiando soltanto il Pianeta Terra ed i vostri esseri fisici, ma i vostri esseri interdimensionali stanno aprendo le porte in paradiso e attraverso tutti i livelli dimensionali per una profondità di evoluzione che non è mai stata accessibile prima d’ora. Abbiate il coraggio di chiedere che cosa potete fare. Abbiate il coraggio di chiedere come potete mantenere l’energia della pace. ABBIATE LA PACE IN VOI .

""** DOV'E' CASA? **""


Dov'è Casa? Molti ancora non riescono a ricordare chi siamo.
Abbiamo indossato i nostri corpi terreni per così tanti eoni
che crediamo di essere solo fisici e
di essere limitati a queste forme d’argilla fino a che “moriamo”.

Secondo la legge del libero arbitrio,
finché scegliamo di credere all’illusione
della limitazione... e della separazione della terza dimensione,
quella è l’unica nostra esperienza “cosciente”.

Quando la realtà del nostro sé di dimensione superiore
è diventata “inconscia”,
ci siamo dimenticati che la Terra è un’aula scolastica.

Ci siamo dimenticati di essere venuti qui ad imparare come essere creatori coscienti
attraverso il processo delle esperienze tridimensionali.

Tuttavia, anche se abbiamo perso la memoria
dei nostri veri sé e della ragione della nostra venuta su questo pianeta,
abbiamo mantenuto i nostri poteri di manifestazione di dimensione superiore
almeno per un po’.

Tutte le manifestazioni danno inizio ad un sentiero circolare
che alla fine ritorna al mandante.

Quindi, era pericoloso usare il nostro potere di dimensione superiore
solo da una coscienza tridimensionale
perché non avevamo la saggezza e l’amore superiori
per equilibrare il nostro potere.

Per fortuna, una volta che abbiamo abusato del nostro potere
abbiamo cominciato a perderlo.

Poi siamo stati veramente “solo fisici”.

Mentre la coscienza collettiva della Terra continuava a discendere,
precipitavamo sempre più profondamente nell’oblio.

Prima di saperlo, eravamo intrappolati
nelle illusioni del pianeta Terra.

Fino a che la coscienza collettiva della Terra non si fosse elevata nuovamente
ad un livello in cui fosse possibile riconoscere
i messaggi dalle dimensioni superiori,
sarebbe stato difficile per noi ritornare
alla consapevolezza del nostro vero SE' multidimensionali.

La Terra era così precipitata nella paura e nella superstizione
che la maggior parte delle comunicazioni
fra gli esseri di dimensione superiore e quelli sulla Terra
non era compresa o era distorta.

Così abbiamo aspettato!

A volte abbiamo odiato l’attesa
e a volte l’abbiamo amata.

Abbiamo imparato che se dimenticavamo
la nostra Casa di dimensione superiore
e la parte di noi che risiede là,
non eravamo così soli.

Perciò la maggior parte di noi si dimenticò.

Fino a che…

Quando meno ce lo aspettavamo,
come in un sogno,
avremmo ricordato qualcosa

una sensazione,
una breve immagine,
un certo colore
o suono.

Poi ci saremmo sentiti molto, molto soli.
Avremmo voluto andare a Casa.

Ma non riuscivamo a ricordare Casa dove fosse.
Sapevamo solo che non era qui.

Sapevamo solo che non ci stavamo adattando e

Che non volevamo farlo

" LA VOCE DEL SE' SUPERIORE "











"* la voce del SE' SUPERIORE *"




Il SE' SUPERIORE appare a Suzan Carroll. Il Sogno

Guardai verso il maestoso essere che fluttuava proprio davanti a me. La sua luce colmava l’intera stanza con una calda irradiazione.

“Chi sei?” Chiesi dentro il mio cuore.

“Sono te, mia Cara,” fu l’inaspettata risposta.

Non avevo capito che cosa avesse detto l’essere meraviglioso. Io non ero maestosa. Non potevo fluttuare nell’aria come l’essere davanti a me e sicuramente non avevo luce a sufficienza per riempire l’intera stanza.

Ero solo una persona normale con una vita normale. Dei giorni mi sentivo bene, ero persino tranquilla, ma dei giorni stavo male, ed ero persino tormentata. Facevo il mio lavoro al meglio delle mie possibilità e cercavo di pagare le bollette alla scadenza.

Ero una buona cittadina. Avevo una famiglia che amavo e amici che si occupavano di me. Tuttavia, a volte, ero spaventata, irritata o triste.

No, non ero speciale. Ero proprio normale.

“Ma, mia cara,” l’essere interruppe i miei pensieri, “normale È speciale.”

“Che cosa?” Risposi con una voce alquanto adirata ed irrispettosa. Velocemente, coprii la bocca e mormorai delle scuse.

“Non hai bisogno di scusarti con me, mia cara. Io sono te!”

“No, mi dispiace,” risposi, quasi a me stessa. “Non posso crederci. Non lo posso accettare. Se fossi te, allora perchè mai vorrei essere me?”

“Sono molto orgogliosa di essere te. Sono molto orgogliosa di come sei riuscita ad andare avanti anche nelle situazioni difficili. La vita sul piano fisico può essere, e di solito lo è, piena di sfide. E tu/io abbiamo conservato un cuore che ama.”

“Un cuore che ama?”

“Sì, e una mente che pensa. Tu, che è tu ed io insieme, hai mantenuto il nostro legame, la nostra promessa per rimanere il nostro SE' davanti alle molte tentazioni che avrebbero potuto distoglierci dall’“essere normale”, dall’“essere speciale.”

“Beh, sì,” risposi, grattandomi il mento. “Devo dire che ci sono milioni di tentazioni, dallo scegliere di fare la raccolta differenziata dei rifiuti a pensare prima di parlare. Credo proprio di provare ad essere la persona migliore che posso, la maggior parte del tempo.”

“Sì, e sei speciale, sempre. Sei speciale non solo perché cerchi di fare del tuo meglio, ma perché hai scelto di lasciare la forma che vedi davanti a te-me-noi e sei entrata nell’esperienza della vita fisica.”

Ora ero confusa. Non ricordavo di aver fatto una scelta simile. Infatti, se avessi potuto scegliere, sarei istantaneamente diventata il maestoso essere davanti a me.

“Sei sicura?” rispose l’essere, leggendo nuovamente i miei pensieri. “Che cosa mi dici della tua famiglia, dei tuoi amici, del tuo lavoro, del tuo pianeta? Non ti mancherebbero?”

“Beh, sì. Mi mancherebbero molto. Ma, se io sono anche un essere come te, allora anche loro devono avere una parte di loro che è come te. Non è vero?

“Certamente,” rispose l’essere con un sorriso così luminoso che l’irradiazione si estese al di là dei muri della stanza, finché non ci furono più muri né pavimento. C’era solo luce.

Al principio ero un po’ spaventata. Stare in mezzo ad una luce così brillante non era un avvenimento “normale”.

L’essere rise gentilmente. “Non preoccuparti. Infatti la stanza intorno a te, e anche l’intero mondo fisico, esiste ancora. Tuttavia, ora la tua attenzione è rivolta al mio mondo, che ha una vibrazione superiore.

“Seguimi, ” disse l’essere. “C’è qualcosa che vorrei tu vedessi.”

L’essere mi condusse ad una porta che sembrava apparsa dal nulla. Mentre ci avvicinavamo, la porta si spalancò.

L’essere varcò la soglia e mi fece un cenno per seguirlo. Ci volle un po’, affinché la mia vista si chiarisse. Poi vidi.

Davanti a me c’era una veduta della mia casa, della mia famiglia e dei miei amici che si riunivano insieme, tranne che ogni cosa ed ognuno emanavano una luce raggiante. Si voltarono tutti verso di me e sorrisero. I loro sorrisi fecero diventare la stanza persino più luminosa.

“Hai portato la tua consapevolezza fisica,” dissero con una voce sola. “Anche noi stiamo cercando di portare qui la nostra coscienza fisica. Non sarebbe meraviglioso se potessimo incontrarci qui, fisico e spirituale, e poi ritornare sulla terra? Pensaci! Riesci ad immaginare l’impatto che avrebbe se potessimo collegare la nostra essenza fisica e spirituale per creare un flusso continuo dallo Spirito nella Materia?”

“Forse sto sognando,” pensai a voce alta. Provai a darmi un pizzicotto sul braccio, ma questo appariva diverso. Non era solido. Era più simile ad una nuvola, una nuvola dorata. Le mie mani era raggianti quanto quelle dell’essere maestoso. Mi voltai per domandare all’essere cosa fosse accaduto e scoprii che se n’era andato.

“No” rispose la voce dell’essere da dentro il mio cuore e la mia mente. “Non me ne sono andato. Sono dentro di te. Ora, per favore, portami nel tuo mondo fisico e non dimenticare che io sono te-dentro.”

Mi sedetti sul letto di soprassalto. Il mio corpo era bagnato fradicio di sudore e il mio compagno dormiva accanto a me.

“Dopo tutto è stato un sogno,” pensai.

“Oh, ma che sogno meraviglioso!” disse la voce, ormai familiare, dentro di me.

Per fortuna rispondeva ancora ad ogni mio pensiero.



Continua: "La Scala"




La Scala

Mi sono svegliata, o mi sono appena addormentata, e mi ritrovo su una scala. Sopra di me la scala diventa sempre più luminosa ed ha una forma sempre più indistinta. Sotto di me la scala diventa sempre più scura e più stretta.

Guardo la scala sopra di me e sento una scintilla d’amore che mi chiama, affinché io salga. Ma quando ci provo, sento un impulso interiore che mi spinge a voltarmi ed a scendere lungo la scala sotto di me. Mi giro per guardare verso la scala in basso e sento la paura che gela il mio cuore.

"Perché dovrei voler scendere?" dico a me stessa.

“Perché ci sei già stata,” bisbiglia una voce che sembra provenire dalla scintilla d’amore.

“Se sono stata in quel posto,” chiedo, “perché mai vorrei tornarci?”

“Non hai bisogno di tornare,” respira la voce nel mio cuore. “Non sei mai partita.”

“No, questo non è possibile. Mi sento solo qui, su questo gradino.”

“Tu, però, ti trovi anche su altri gradini. Infatti, c’è un "tu" – molti "tu" – su ogni gradino. Vedi, ogni gradino è come una dimensione, un piano di esistenza.”

“Se ci sono così tanti frammenti di me, perché non li conosco?”

“Senti un richiamo dai gradini sotto di te?”

“Sì, lo sento.”

“Quel richiamo arriva dalle parti di te che si sono perse nelle dimensioni inferiori. Si sono perse perché credono di essere sole, e poiché non le hai liberate, anche tu credi di essere sola.

“Come posso liberarle, quando sembra che anch’io mi sono persa.”

“Oh, cara, tu non ti sei persa. Hai trovato la tua voce superiore; hai trovato ME! I tuoi frammenti "perduti" ti hanno mandata sopra questa scala, come un’esploratrice, per vedere se c’era un'altra strada. Ora l'hai trovata. Torna indietro e condividi la tua visione con loro.”

“Per favore, non farmi andar via. Ora ricordo com’è laggiù e voglio rimanere qui.”

“Rimarrai dove sei, proprio come resterai dove sei stata. Non ti sposterai, ti espanderai.”

“Espandermi?”

“Sì, ora visualizza te stessa come un unico punto di consapevolezza. Riesci ad estendere quella consapevolezza per immaginare che ti trovi su ogni gradino?”

Chiudo gli occhi e faccio appello alla mia immaginazione. Ho sempre avuto una fervida immaginazione. Oh sì, eccole. C’è una persona su ogni gradino. Ognuno ha la stessa quantità di luce e densità del gradino su cui si trova. Sembrano tutte molto diverse, ma c’è qualcosa in loro che “sembra” anche uguale.

“Sì,” risponde la voce ai miei pensieri. “Appartengono tutte ad una coscienza. Riesci a sentire in che modo io e te siamo le stesse?”

Mi sembra difficile immaginare che potrei essere la stessa di questa voce saggia e amorevole, ma chiudo gli occhi e cerco di entrare in connessione. Al principio tutto ciò che riesco a percepire sono le molte voci di dubbio, ridicolo e paura che mi chiamano dai gradini sotto di me. Piano piano, però, sento anche l’amore e il supporto che scintilla dalle scale sopra di me.

Con questa sensazione, la mia percezione e la mia coscienza cominciano ad espandersi sempre di più. Mi sento tirare come un elastico, che è così teso che sta quasi per spezzarsi. E’ sempre più teso finché riesco a sopportare a malapena la tensione.

Poi, con un improvviso colpo secco capisco.

IO SONO l’amorevole voce che mi ha guidata.

IO SONO il richiamo della paura e del dubbio.

IO SONO ogni persona sopra ogni gradino.

Infatti, IO SONO ogni gradino e l’immaginazione che li ha creati.

Io sono TUTTO IN TUTTO.

“Sì,” risuona l’amorevole voce da ogni persona, ogni gradino ed ogni dimensione. “NOI siamo un essere multidimensionale. È la NOSTRA espansione da una coscienza singola ad una coscienza multidimensionale che ci permette di SAPERE chi siamo.”